Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Il cliente inguaia lo spacciatore, denunciato il pusher di marijuana

Gli agenti delle Volanti hanno sorpreso un giovane con la droga in auto per poi risalire fino al venditore dello stupefacente

Nel pomeriggio di Pasqua, durante i controlli del territorio, una pattuglia delle Volanti ha notato un uomo che si aggirava con fare sospetto intorno a una vettura parcheggiata in via Marconi a Miramare e hanno deciso di fermarlo per un controllo. Al momento dell'identificazione è emerso che si trattava di un 31enne originario di Foggia e che in passato aveva avuto già dei guai legati alle sostanze stupefacenti tanto che la patente gli era stata sospesa più volte. Il personale della Questura ha così deciso di perquisire sia l ragazzo che l'auto e, all'interno del portaoggetti dello sportello sono spuntati due involucri contenenti hashish per u peso di 11 grammi. messo alle strette, il 31enne non ha potuto far altro che ammettere gli addebiti e gli agenti si sono così messi a caccia del pusher individuando un 32enne trentino residente a Riccione già noto per reati legati allo spaccio, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e rapina. Nei confronti di quest'ultimo è scattata una perquisizione domiciliare eseguita insieme al personale della Municipale della Perla Verde e del cane antidroga Ziko e, appena entrate in casa, le divise hanno subito avvertito l'inconfondibile odore della marijuana provenire dal bagno. Non potendo negare l'evidenza, il 32enne ha così consegnato un borsello nascosto sotto al lavandino contenente 16 grammi dello stupefacente. Mentre il 31enne è stato segnalato in prefettura come assuntore, il 32enne è stato denunciato a piede libero per spaccio e detenzione ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cliente inguaia lo spacciatore, denunciato il pusher di marijuana

RiminiToday è in caricamento