Cocoricò: bar aperti, anzi no. Caos su revoca licenza somministrazione alcolici

Dopo l'annuncio della revoca della sospensione della licenza di somministrazione di bevande, carabinieri e Prefettura rimangono fermi sulla loro linea di condotta

​"Il Cocoricò ha presentato giovedì un ricorso presso la prefettura per la sospensione del provvedimento ricevuto il 2 settembre, che prevedeva la sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande. Venerdì il ricorso è stato accettato e, pertanto, la discoteca Cocoricò sarà aperta regolarmente nella serata di sabato con i bar funzionanti". A comunicarlo è la stessa discoteca dopo che, lo scorso 2 settembre, era arrivata la notizia della sospensione della licenza di vendita di alcolici in seguito alle multe comminate al locale dai carabinieri di Riccione che avevano pizzicato i bar del locale vendere alcol dopo le 3. In serata, tuttavia, arriva la replica di carabinieri e Prefettura che, rimanendo fermi sulla loro linea, comunicano che le zone di somministrazione delle bevande rimarranno chiuse. A questo punto, con la discoteca che sarà comunque aperta per la serata che vedrà salire sulla consolle della piramide Richie Hawtin, restano pesanti dubbi su quanto accadrà sabato 6 settembre.

In tarda serata è arrivata una nuova nota stampa della discoteca la quale spiega che "Venerdì, nel primo pomeriggio, abbiamo ricevuto un provvedimento di sospensione della sanzione che vietava la vendita di alcolici per 7 giorni. In serata, invece, abbiamo ricevuto un provvedimento diametralmente opposto, che rinnova la sospensione. È chiaro che la nostra reazione sia di sconcerto e di forte disorientamento. Certamente le ragioni che hanno consigliato la sospensione non sono state rimosse dal secondo provvedimento. Sabato con i nostri legali cercheremo di capire come dovremo comportarci. Ad ogni modo sabato il Cocoricò resterà aperto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento