Il colle in balìa dei ladri, furti a raffica nelle case a ridosso di Covignano

Banda di malviventi senza scrupoli che è arrivata anche a segare le sbarre delle inferriate a protezione delle finestre

Nuova escalation di furti nelle abitazioni di Rimini con una banda che, in maniera particolare, ha preso di mira le case a ridosso del colle di Covignano. Topi d'appartamento senza scrupoli che, in una occasione, sono arrivati anche a segare le sbarre delle inferriate a protezione delle finestre. Il raid di quella che, gli inquirenti, sospettano sia una batteria organizzata di malviventi, è andato in scena tra le 20 e le 22 di lunedì coi ladri che hanno battuto la via Cortirolo, via Castelluccio, dove sono stati due gli appartamenti visitati, e via Piave. Alle pendici di Covignano, una volta scoperti i furti, sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato per i rilievi di rito. L'ammontare dei bottini messi a segno nelle quattro case è ancora in corso di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento