menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comitato Spadarolo-Vergiano Sicure: "Bene l'autovelox sulla Marecchiese ma le pattuglie devono essere visibili"

Plauso ai controlli della velocità ma "le multe rischiano di essere annullate, chi ha deciso l'ubicazione dei dissuasori non ha pensato che dovessero essere posti in un punto in cui potesse sostare l'autovettura della Municipale"

Il Comitato Spadarolo-Vergiano Sicure plaude ai controlli che, negli ultimi giorni, hanno visto gli agenti della Municipale installare l'autovelox nelle colonnine sulla Marecchiese ma allo stesso tempo sottolinea alcuni problemi che potrebbero rendere nulle le infrazioni sugli eccessi di velocità. "I dissuasori allestini nei pressi del bar "Cecchini" - spiegano - sono una nostra grande vittoria perchè da anni chiediamo maggiore presidio e più controllo del rispetto dei limiti di velocità, soprattutto in quel tratto di strada che ha visto tanti incidenti e diverse vittime. C'è però un problema, segnalato da vari residenti: la pattuglia della polizia Municipale, quando l'autovelox è piazzato in direzione monte-mare, non è visibile poichè parcheggiata in una strada laterale e ciò rende annullabili tutte le contravvenzioni elevate. Questo accade perchè nei pressi della colonnina non è possibile sostare, quindi per far sì che venga controllato il regolare funzionamento dell'apparecchio e nel contempo per ottemperare a tutti gli obblighi di legge, un agente di polizia municipale dovrebbe stazionare in piedi e ben visibile vicino sia alla colonnina che all'apparecchio.

"Quello che ci chiediamo - proseguono - è: ma chi ha deciso l'ubicazione dei dissuasori non ha pensato che dovessero essere posti in un punto in cui potesse sostare l'autovettura della polizia municipale per consentirne il regolare funzionamento? E soprattutto, alla luce della nostra denuncia, prenderanno provvedimenti spostando la colonnina in un punto più consono? Siamo molto contenti che l'amministrazione abbia cominciato a pensare al nostro quartiere, ma pretendiamo che le rilevazioni delle velocità vengano effettuate nel totale rispetto delle leggi; nel frattempo gli agenti della pattuglia "imboscata" potrebbero occupare il loro tempo a controllare che nessuno parcheggi nel golfo di fermata degli autobus di fronte al bar Cecchini, evitando così che si creino situazioni di forte pericolo sia per coloro che attraversano la strada sulle strisce pedonali sia per gli automobilisti che percorrono la via Marecchiese in direzione mare-monte e si trovano la corsia notevolmente ristretta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Giardino

Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento