menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune dà il via al progetto ‘Un Tetto a colori’

La Giunta comunale ha approvato la convenzione con Acer per la realizzazione dell'intervento di riattazione di un immobile di proprietà comunale vincolandone la destinazione d'uso a progetti socio - assistenziali

Il Comune di Rimini intercetta i fondi regionali e dà il via al progetto ‘Un Tetto a colori’. La Giunta comunale ha infatti approvato la convenzione con Acer per la realizzazione dell’intervento di riattazione di un immobile di proprietà comunale vincolandone la destinazione d’uso a progetti socio – assistenziali. L’intervento è stato presentato alla Regione Emilia - Romagna che lo ha finanziato con 41.000 euro e fa parte del progetto regionale finanziato con risorse del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali in virtù dell’Accordo di Programma  per la realizzazione degli interventi destinati alla popolazione immigrata in materia di accesso all’alloggio del 2010.

“Un progetto – ha dichiarato il Vicesindaco con delega alle Politiche sociali Gloria Lisi – che, senza alcun esborso di risorse proprie dell’Ente, ci permette di ristrutturare un immobile che altrimenti, senza questo intervento, non si sarebbe potuto utilizzare e nel contempo dar seguito a quelle politiche d’integrazione che contraddistinguono il nostro territorio designandolo come “accogliente”. Il finanziamento permetterà inoltre al Comune di Rimini di potersi dotare di strutture di prima o seconda accoglienza in proprietà, che attualmente non possiede.”


Un ‘Tetto a colori’ è un progetto socio-assistenziale destinato alla popolazione immigrata “vulnerabile”(come le vittime di tratta, le donne sole richiedenti asilo, ecc…) che sono già inserite in progetti specifici che prevedono l’inserimento in strutture di seconda accoglienza o che abbisognano per un’effettiva inclusione di proseguire un percorso per un ulteriore, sebbene limitato, periodo di tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento