Cronaca Coriano / Piazza Giuseppe Mazzini

Il Comune di Coriano nel mirino dei ladri, messo a soqquadro il Municipio

Raid nella notte dei malviventi che sono entrati negli uffici dell'Amministrazione, carabinieri sul posto

Ad accorgersene sono stati, nella prima mattinata di lunedì, i dipendenti che si sono recati al lavoro e hanno tovato le stanze del Comune di Coriano messe a soqquadro. E' così scattato l'allarme e, in piazza Mazzini, sono arrivati i carabinieri. L'edificio è stato chiuso al pubblico per permettere ai militari dell'Arma di compiere i rilievi scientifici in cerca delle tracce dei malviventi. Gli accertamenti sono in corso e, al momento, non è stato ancora reso noto se si sia trattato di ladri comuni o se, qualcuno, sia andato a rovistare tra le pratiche in cerca di qualcosa. Gli uffici sono rimasti chiusi fino alle 11 per consentire gli accertamenti dei carabinieri e il riordino delle stanze da parte dei dipendenti.

"I danni sono parecchi - ha commentato il sindaco, Mimma Spinelli - anche perchè hanno scassinato varie porte e sono riusciti ad aprire alcune casseforti. Entro martedì aspetto la relazione dei dirigenti degli uffici interessati per capire se, oltre ai soldi del fondocassa, sono state portate via anche delle pratiche. Anche il settore informatico è al lavoro per accertare se qualcuno si è introdotto nei computer".

municipio coriano-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Coriano nel mirino dei ladri, messo a soqquadro il Municipio

RiminiToday è in caricamento