rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Il comune di Riccione rifà il look alla palestra di via Ionio

Investimento da quasi un milione di euro, di cui 253.000 euro di contributo ministeriale

Investimento da quasi un milione di euro, di cui 253.000 euro di contributo ministeriale per la palestra della scuola secondaria di primo grado "Fratelli Cervi" di via Ionio a Riccione. I lavori sono inseriti nel piano Triennale dei lavori pubblici 2020-2022 e comprendono opere edili, strutturali, impianti tecnologici a fluido, impianto elettrico, opere a verde e sistemazione esterna. La nuova struttura, spiegano dal Comune, ricalcherà le caratteristiche di quella recentemente realizzata in via Alghero. A basso impatto ambientale e con l'utilizzo di materiali ecosostenibili, a limitato consumo di energia dell'edificio, sia per il riscaldamento, il raffreddamento e l'illuminazione, la nuova palestra dotata anche di nuovi spogliatoi, sarà realizzata tenendo conto dell'acustica con miglioramenti da effettuare sui rumori provenienti dall'esterno. Barriere architettoniche assenti e tecnologie aggiornate per gli impianti consentiranno alla struttura di essere fruibile, sia per gli studenti durante l'attività didattica, che per le associazioni sportive nelle ore serali e pomeridiane. Le modalità di affidamento dei lavori saranno definite con una determina successiva per indire il bando di gara. Come sottolinea l'assessore ai Lavori pubblici, Lea Ermeti, "l'edilizia scolastica è stata al centro di questa legislatura fin da subito", con "numerosi" interventi, dalla scuola elementare di viale Carpi a quelle di viale Catullo, di via Panoramica e di Riccione Paese. "L'obiettivo- conclude- è e rimarrà sempre quello di donare ai riccionesi un ambiente scolastico adeguato, sicuro e senza barriere architettoniche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune di Riccione rifà il look alla palestra di via Ionio

RiminiToday è in caricamento