Il Comune di Verucchio in cerca di sponsor per mantenere fontane e verde pubblico

L'operazione approvata dalla giunta farebbe risparmiare alla casse comunali almeno 80mila euro all'anno

La Giunta comunale nella seduta di venerdì 26 febbraio ha approvato con delibera l’atto di indirizzo per “la valorizzazione e manutenzione del verde pubblico e delle fontane pubbliche mediante contratti di sponsorizzazione”. Come anticipato in Consiglio comunale l’obiettivo della Giunta è quello di conseguire risparmi di spesa attraverso il contratto di sponsorizzazione, ossia il coinvolgimento di soggetti privati interessati all’esecuzione di interventi di cura e manutenzione, senza oneri per il Comune, di aree verdi e spazi pubblici, ottenendo in cambio un ritorno di immagine legato alla predisposizione di cartelli pubblicitari da posare a loro cura e spese sulle stesse aree. La durata della sponsorizzazione è fissata da un minimo di un anno ad un massimo di tre, sulla base delle proposte presentate.

Il bando sarà pubblicato dalla società Valle del Marecchia alla quale il Comune ha affidato il servizio di manutenzione del verde pubblico. Ad oggi il costo complessivo del servizio, effettuato con propri operai o per il tramite di contratti di servizio con aziende e cooperative locali, è pari a circa € 80.000,00 all’anno. Il bando propone diverse aree su cui i privati possono avanzare la propria candidatura. In particolare sono state individuate sette aree a Verucchio capoluogo, quindici aree a Villa Verucchio e tre aree a Ponte Verucchio oltre alle fontane di Piazza Europa e Piazza XXV Aprile, che potranno essere riqualificate e valorizzate attraverso la piantumazione di fiori ed essenze arboree.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le proposte pervenute saranno valutate da apposita commissione che individuerà gli sponsor tenendo conto della qualità e del valore economico delle offerte. Per il Vice sindaco Alex Urbinati, con delega ai Lavori Pubblici, “la collaborazione pubblico-privato rappresenta un nuovo modo di gestione del verde pubblico e di valorizzazione del paesaggio urbano che il Comune intende percorrere, sulla stregua di esperienze simili, per mantenere elevata la qualità della città pubblica e cercando di diminuire al contempo l’impatto sulla spesa pubblica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento