menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Consiglio Comunale di Morciano omaggia il ciclista Mario Fraternali

Al cicloamatore morcianese il sindaco Claudio Battazza e l’assessore allo Sport Filippo Ghigi, assieme a tutto il Consiglio comunale hanno donato una maglia azzurra e bianca

Il Consiglio Comunale di Morciano di Romagna ha reso omaggio al cittadino Mario Fraternali in partenza per la Race Across America Marathon, la maratona ciclistica più difficile al mondo il cui tracciato, lungo 5.000 chilometri, taglia esattamente a metà gli Stati Uniti d’America partendo da Oceanside in California sino ad arrivare ad Annapolis nel Maryland.

Al cicloamatore morcianese il sindaco Claudio Battazza e l’assessore allo Sport Filippo Ghigi, assieme a tutto il Consiglio comunale hanno donato una maglia azzurra e bianca, i colori sociali di Morciano, con al petto lo stemma comunale e sulla spalla il tricolore. Mario Fraternali sarà non solo portabandiera del proprio Comune, ma dell’itera nazione, infatti, quest’anno tran i 42 iscritti è l’unico italiano in gara.

La partenza è fissata per l’11 di giugno, il percorso dovrà essere completato entro 12 giorni e 21 ore per la Categoria Over 61, quella in cui gareggia il morcianese; sino ad oggi in 29 edizioni solo 6 persone sono riuscite a concluderla. Un caloroso applauso è stato rivolto anche all’intero team della ‘Gs Valconca’ composto da 10 amici di Fraternali appassionati di ciclismo: Faraberoli Mauro, Gaia Ugo, Foschi Costantino, Casadei Massimo, Cecchini Sergio,Lombardi Andrea, Masini Luca, Polidori Dilvo, Tagliaferri Ennio, Zannoni Serafino. Loro avranno il compito di seguire il ciclista, sostenerlo e occuparsi della logistica.

“È una sfida che affascina e che rende orgogliosi tutti i morcianesi – ha dichiarato l’assessore allo Sport, Filippo Ghigi – saremo felici di seguire e tifare il nostro concittadino. Una volta a casa è intenzione dell’Amministrazione festeggiare l’impresa durante la grande festa dedicata allo sport e agli sportivi che terremo in luglio”.

“Avrò bisogno di tutto l’affetto e tifo possibile – ha dichiarato Mario Fraternali – anche dei morcianesi e appassionati di ciclismo. Affronto questa gara con la massima determinazione e convinto di portarla a termine. So di poter contare su una squadra eccezionale e affiatata. La decisione di disputare la RAAM è maturata progressivamente dopo oltre 10 anni di intensa attività sportiva, spostando sempre più in alto l’asticella dei miei obiettivi”.

La gara di Mario Fraternali potrà essere seguita passo per passo, o meglio pedalata dopo pedalata, sia sul sito internet www.raam-2013-mario-fraternali.it su Facebook ‘Mario Fraternali’ dove continuamente sono caricati contenuti fotografici e video. Non mancheranno Twitter, Instagram e Youtube.Tutti i messaggi che amici, ciclisti, concittadini e tifosi posteranno sui social saranno letti a Fraternali durante la gara. Lui impegnato a pedalare li ascolterà dal megafono montato sulla macchina ammiraglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento