Cronaca

Il Cuba Sbagliato festeggia il suo primo compleanno partendo dalle origini

La storia del cockail inventato da due riccionesi iniziò, un carretto abusivo nel parcheggio del Peter Pan, il locale per eccellenza della movida romagnola

E’ tempo di festeggiamenti per la startup italo-romagnola e per l’avvenimento i ragazzi di Cuba Sbagliato tornano nel luogo in cui tutto è iniziato: il parcheggio del Peter Pan. Solo un anno fa il buttafuori del Peter li invitava ad abbandonare il luogo, oggi dopo un anno di consolidata collaborazione con il bar del locale, lo stesso buttafuori brinda allegramente con loro. Ci sono sbagli che cambiano il mondo, altri che possono rivoluzionare una serata.

E’ proprio questo il caso del Cuba Sbagliato, nato per caso quando, durante la festa di un amico comune i ragazzi si trovano a gestire insieme il bar. Quella sera tra i cocktail più richiesti c’è appunto il Cuba Libre, ma a un certo punto i due si accorgono che è finito il rum. Rovistando nella dispensa trovano alcune bottiglie di Vecchia e il riccionese Manuel “osa” sostituire il rum cubano con il brandy italo-romagnolo. L’azzardo è stato ben ripagato, e il duo, visto l’enorme successo riscosso, decide di fondare una vera e propria start up, che oggi festeggia il suo anno di nascita.  Un lavoro a tempo pieno che ha rivoluzionato la vita di Manuel, laureato in economia e del suo amico Francesco, bar tender di professione, un mago con lo shaker.

Il sogno dei due ragazzi è quello di vedere finalmente la dicitura Cuba Sbagliato incisa sui listini dei bar. Da quando distribuivano il nuovo cocktail nei parcheggi delle discoteche più gettonate, di strada ne hanno fatta. A distanza di un anno e dopo un’estate di conferme e soddisfazioni, oggi Manuel e Francesco sono pronti ad allontanarsi dalla Riviera Romagnola per portare la loro ondata di rivoluzione in altre città. Date e luoghi sono ancora da definire ma tra le mete scelte sicuramente Milano e Bologna e poi Roma, Torino, Firenze e Padova. “La riviera ci ha dato grandi soddisfazioni e per questo abbiamo deciso di portare il nostro cocktail in giro per l’Italia con una speciale attenzione a quelle città che sono rinomate per la particola attenzione che dedicano al bere di qualità”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cuba Sbagliato festeggia il suo primo compleanno partendo dalle origini

RiminiToday è in caricamento