Il Dtm torna in Italia e sceglie il Misano World Circuit per le gare

Il prestigioso campionato automobilistico che impegna direttamente i costruttori Bmw, Audi e Mercedes avrà l’unica tappa italiana in Romagna

Sarà un 2018 straordinario a Misano World Circuit e nella Motor Valley. E’ stato appena annunciato dall’organizzazione guidata dall’ex ferrarista Gerhard Berger che il prestigioso campionato automobilistico DTM avrà una gara anche in Italia, dal 24 al 26 agosto al marco Simoncelli. Il DTM è notoriamente uno dei campionati automobilistici più spettacolari e mancava dall’Italia da oltre 10 anni. Nel 2018 avrà dieci tappe, cinque in Germania e cinque in vari paesi europei. Dopo il successo nel 2017 dell’Audi guidata da Renè Rast, il DTM prepara una nuova stagione all’insegna della rivincita a cui ambiscono BMW e Mercedes, gli altri due costruttori direttamente implicati nel Deutsche Tourenwagen Masters. Il calendario DTM si avvierà a inizio maggio (4-6) a Hockeneim, poi si sposterà al Lausitzring (18-20 maggio), Hungaroring Budapest (1-3 giugno), Norisring (22-24 giugno), Zandvoort (13-15 luglio), Brands Hatch (11-12 agosto), Misano World Circuit (24-26 agosto), Nurburgring (7-9 settembre), Spielberg Red Bull Ring (21-23 settembre), per concludersi nuovamente ad Hockeneim (12-14 ottobre). Il DTM in Italia, a fine agosto sulla Riviera di Rimini, è un appuntamento particolarmente significativo poiché APT Emilia-Romagna, Destinazione Romagna, Comune di Misano Adriatico e Misano World Circuit hanno l’obiettivo di favorire la presenza tedeschi tradizionalmente appassionati e numerosi alle gare.

“Il Misano World Circuit ha voluto fare alla città un bel regalo di Natale che ci ricorda che il nostro circuito lega la sua storia non solo alle due ruote ma anche alle quattro ruote siano esse scoperte o coperte come nel caso del DTM, che così va ad affiancare un altro grande appuntamento a livello internazionale come il Blancpain GT Series. Mi complimento per questa nuova manifestazione che arricchisce Misano e il territorio con un evento spettacolare e capace di attrarre interesse turistico – il commento del Sindaco di Misano Adriatico Stefano Giannini -  Ormai Misano col suo circuito è nel network mondiale delle strutture più importanti e frequentate, quel che abbiamo costruito è una collaborazione generosa di soddisfazioni per tutti”.

“L’arrivo sul circuito di Misano di un altro appuntamento di livello internazionale come il campionato DTM, oltretutto in un periodo turisticamente interessante come fine agosto, è la dimostrazione di come il nostro territorio sia ormai riconosciuto tra i poli di eccellenza del settore ­– commenta il presidente di Destinazione Romagna Andrea Gnassi – Una terra, la nostra, che è riuscita a trasformare la passione e il talento naturale per i motori in un prodotto turistico straordinario e dall’enorme potenziale.  Nel 2018 potremo vantare un calendario di eventi unico, capace di esaltare le potenzialità di una Motor Valley che rappresenta uno degli asset strategici di sviluppo della nostra industria dell’accoglienza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo lavorato a questo progetto negli ultimi sei mesi – commenta Luca Colaiacovo, Presidente della Santamonica SpA – per potenziare ulteriormente un calendario sportivo automobilistico che sta assumendo un rilievo internazionale davvero importante. Le relazioni sul territorio e lo spirito di collaborazione che le animano, garantiscono anche una robusta declinazione economica degli eventi, con l’indotto turistico che ne trae così grande giovamento”. “WorldSBK in contemporanea alla Notte Rosa, World Ducati Week, Grand Prix Truck, DTM, Blancpain GT Series, Ferrari Challenge e MotoGP – dice Andrea Albani, Managing Director di MWC – garantiranno un 2018 davvero entusiasmante sul territorio per la qualità degli eventi internazionali a cui sarà possibile assistere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento