menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il fiuto dei carabinieri non sbaglia, incastrato spacciatore di cocaina

Gli appostamenti hanno permesso di ricostruire il giro dei clienti del ragazzo trovato in possesso di droga che se immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 15mila euro

Nella serata di sabato, al termine di un'indagine sullo spaccio di stupefacenti, i carabinieri della Stazione di Misano hanno arrestato uno spacciatore 22enne albanese. Il giovane era da tempo sospettato di gestire un giro di cocaina e, dagli appostamenti, è emerso che lo straniero aveva un discreto numero di clienti ai quali vendeva la "neve". E' così scattata la perquisizione nella stanza del residence misanese occupata dal ragazzo e i carabinieri hanno fatto centro individuando oltre 200 grammi dello stupefacente in parte già suddivisi in dosi pronte per lo spaccio che se immessi sul mercato avrebbero fruttato un guadagno superiore ai 15mila euro. Allo stesso tempo è stato trovato tutto il kit del pusher, bilancino e materiale per il confezionamento. Il tutto è valso le manette al 22enne che, portato in camera di sicurezza, sarà processato per direttissima lunedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento