Il forte vento abbatte un albero che precipita sulla Statale Adriatica, traffico rallentato

Disagi alla circolazione per permettere ai vigili del fuoco di liberare la carreggiata, nel tratto di Cattolica, a causa della pianta sradicata e di un secondo albero pericolante

Vigili del fuoco al lavoro, dalle 9 di giovedì mattina, sulla Statale Adriatica nel tratto di Cattolica a causa di un albero sradicato dal vento che ha invaso la sede stradale. La prima segnalazione è arrivata da automobilisti e forze dell'ordine che, al chilometro 221+300, si sono trovati due carreggiate occupate dai rami dell'albero. Il personale dei vigili del fuoco ha provveduto a mettere in sicurezza la zona e a rimuovere tutti i detriti per poi intervenire, un chilometro dopo, su un altro albero che era pericolante e rischiava di crollare. Non si segnalano particolari disagi alla circolazione nonostante, ancora alle 11, i vigili del fuoco erano al lavoro per terminare la rimozione della pianta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento