Cronaca

Il Giro d'Italia diventa una vetrina per scoprire le bellezze: "A Coriano un turismo lontano dalla confusione"

L'assessore Pazzaglia: "Questo tipo di manifestazioni che coinvolgono ciclisti, motociclisti, escursionisti sono un'opportunità per far conoscere il territorio"

"Il Giro d'Italia 2020 ha attraversato mercoledì il territorio del comune di Coriano, a cominciare da  Sant'Andrea in Besanigo, Coriano centro, Pedrolara, Pian della Pieve, Ospedaletto fino a Cerasolo Ausa - spiega l'amministrazione comunale - La gara ha dimostrato  che, oltre ad attirare numeroso pubblico che ama il ciclismo, serve anche  da vetrina per i territori che vengono attraversati dagli atleti".

Grande soddisfazione dunque da parte del sindaco Spinelli che ha evidenziato come le immagini riprese dall’elicottero durante la gara hanno mostrato in tutta la sua bellezza il territorio corianese, con la sua campagna curata e disegnata dalle abili mani degli agricoltori, con i suoi piccoli borghi  in armonia con l'ambiente circostante, con  la sua morfologia territoriale che presenta colline, pendii, saliscendi, strade con salite e discese che possono essere molto interessanti per i cicloturisti e amanti del paesaggio rurale. "Ringrazio la Polizia Locale, tutte le forze dell’ordine e i tanti volontari, che hanno permesso lo svolgimento di un evento così complesso in perfetta sicurezza e limitando al massimo i disagi - afferma il primo cittadino - Un particolare grazie va a tutti i cittadini che hanno accettato di buon grado qualche piccolo sacrificio in cambio di una giornata in Rosa”. 

giro d'italia - sindaco coriano-2

Anna Pazzaglia, assessore al Turismo ed eventi, ha ribadito che "nonostante i piccoli disagi che possono crearsi per una gara come il Giro d'Italia (strade chiuse e limitazioni agli spostamenti) cerchiamo di vedere questo tipo di manifestazioni che coinvolgono ciclisti, motociclisti, escursionisti come un'opportunità per far conoscere la bellezza del territorio,l’enogastronomia e la possibilità di un turismo slow, lontano dalla confusione e dalle mete classiche. Terre di Coriano è il luogo dove tutto questo si incontra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giro d'Italia diventa una vetrina per scoprire le bellezze: "A Coriano un turismo lontano dalla confusione"

RiminiToday è in caricamento