menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giro di Romagna (foto d'archivio)

Giro di Romagna (foto d'archivio)

Il Giro di Romagna fa tappa nel Riminese: come cambia la viabilità

E' tutto pronto per la gara ciclistica organizzata da Extragiro che toccherà le città del Riminese

Il Giro di Romagna per Dante Alighieri fa tappa nel Riminese ed è tutto pronto per la gara ciclistica organizzata da Extragiro, tra preparativi e cambi della viabilità.

A Bellaria Igea Marina

La città di Panzini è il punto di partenza della seconda tappa della manifestazione: appuntamento fissato per venerdì, quando gli atleti saranno chiamati a percorrere circa 140 chilometri nell’entroterra fino a Santa Sofia. In occasione della corsa sportiva, che richiamerà un considerevole numero di partecipanti ed un convoglio al seguito composto da un centinaio tra automezzi e motocicli, saranno in vigore a Bellaria Igea Marina una serie di provvedimenti per consentire il regolare svolgimento della manifestazione e la tutela della sicurezza stradale. Il programma della seconda tappa prevede alle 13 il raduno dei corridori (giovani under 23) in piazzale Capitaneria di Porto; di qui, prima di raggiungere il “chilometro zero”  e cominciare la competizione vera e propria in via San Giuseppe, i ciclisti sfileranno lungo le vie di Bellaria Igea Marina percorrendo quasi quattro chilometri e toccando viale Pinzon, via Alfieri, via del Trabaccolo, via Panzini, via Torre, viale Paolo Guidi, via Pascoli, via Ravenna, via Giovanni XXIII.

Tra i principali provvedimenti adottati per la giornata di venerdì 23 aprile, vi è pertanto la sospensione temporanea della circolazione, nell’imminenza e durante il transito dei corridori, in tutte le strade del percorso. Alcuni tratti saranno preclusi al traffico nell’intera fascia oraria compresa tra le 9.00 e le 14.00: in particolare viale Pinzon (tra via Properzio e via dei Saraceni), via Carducci (tra viale Pinzon e via Alfieri), via dei Saraceni, (tra via Ferrarin e Viale Pinzon. Prevista inoltre l’istituzione del divieto di sosta lungo le carreggiate che dovranno accogliere il transito dei corridori; tutte misure dettagliate nell’ordinanza pubblicata sul sito internet istituzionale.

Il Giro di Romagna per Dante Alighieri prevede quattro tappe, dal 22 al 25 aprile, lungo le strade della Romagna. Una manifestazione che unisce sport, incontro e identità dei territori, a cui l’Amministrazione Comunale di Bellaria Igea Marina ha aderito convintamente in collaborazione con Fondazione Verdeblu. Nei giorni scorsi il Vice Sindaco Bruno Galli ha salutato l’ormai prossimo arrivo di atleti e organizzatori, dando loro il benvenuto e lanciando un messaggio di ottimismo: “Che questo momento di divertimento, benessere e condivisione all’aria aperta possa essere un passo significativo verso l’uscita dalle restrizioni della pandemia ed il ritorno alla normalità, una vetrina positiva anche in vista di quella stagione turistica a cui Bellaria Igea Marina guarda con fiducia.”

A Santarcangelo di Romagna

Sabato la terza tappa del Giro transiterà anche da Santarcangelo: per consentire il passaggio dei ciclisti sono previste modifiche alla viabilità dalle ore 13 alle ore 14,30 circa. Proveniente da via San Martino in Venti nel Comune di Rimini, la carovana arriverà in via Trasversale Marecchia dirigendosi verso il centro di Santarcangelo: dopo aver attraversato la SS258 Marecchiese, i ciclisti proseguiranno fino alla rotatoria del centro sportivo, dove imboccheranno via della Resistenza per procedere poi in via Togliatti. Da qui arriveranno in via Celletta dell’Olio, imboccando via Santarcangelese all’altezza del Centro educativo territoriale in direzione Poggio Torriana. Svoltando in via Pontaccio, il convoglio tornerà poi nel territorio di Santarcangelo, percorrendo via dell’Uso in direzione del Comune di Borghi.

Dopo aver percorso un tratto di strada nella provincia di Forlì-Cesena, i ciclisti torneranno poi in Valmarecchia transitando sulla SS258 Marecchiese a Secchiano, diretti verso Pietracuta dove saliranno per la Strada Provinciale Leontina fino a Pugliano per scendere verso Maiolo e Novafeltria. Percorrendo una seconda volta la SS258 Marecchiese verso mare, la carovana di ciclisti supererà il fiume Marecchia imboccando via San Leo, per terminare la tappa al castello di San Leo alle ore 16 circa.
Nel Comune di Santarcangelo, dalle ore 13 circa fino al termine del passaggio dei ciclisti, saranno vietati il traffico e la sosta dei veicoli nelle vie Trasversale Marecchia, della Resistenza, Togliatti, Celletta dell’Olio (nel tratto compreso fra le vie Togliatti e Santarcangiolese), Santarcangiolese e SP13 Provinciale Uso (fra le vie Pontaccio e la SP11bis Cornacchiara). Allo stesso modo, dalle vie secondarie non sarà possibile attraversare le strade interessate dalla manifestazione al momento del passaggio dei ciclisti. Per l’intera durata della gara, gli agenti della Polizia Locale presidieranno vie e intersezioni del territorio di Santarcangelo e della Valmarecchia, al fine di garantire la massima sicurezza di ciclisti e traffico veicolare. Nei prossimi giorni verrà pubblicata un’apposita ordinanza con tutte le modifiche alla viabilità.

A Misano Adriatico

GIOVEDÌ 22 APRILE: TAPPA RICCIONE – GRADARA

Via Tavoleto; Via Tavoleto/Grotta (villaggio Argentina); Grotta/Cà Pronti; Grotta via Fontacce (sottopasso A14); Grotta/Scacciano; Scacciano/Molara; Grotta/svolta a sinistra; SP91/ Scacciano ; SP91/ Scacciano /Misano Monte (rotatoria tralicci); SP 50 San Clemente; SP 50 San Clemente/SP 82 rotatoria (confine Comune)

SABATO 24 APRILE: TAPPA CATTOLICA – SAN LEO

via Adriatica/Ponte Conca; via Adriatica/Conca/del Giglio; svincolo SS16;  SS16 Adriatica /rotatoria via Del Bianco ; via Del Bianco/Del Carro Della Conserva /Salvador Dalì; via Del Carro /Dell’Autodromo; via Del Carro / Leoncavallo; via Del Carro / Sant’Ilario; rotatoria via Del Carro /Puccini/ Villneuve ; via Del Carro /Cà Raffaelli/Molino Raticone; via Del Carro /via Canale; via Del Carro /San Giovanni /Fornace; via Tavoleto /San Giovanni; via S. Giovanni/Sant’Andrea; via S. Giovanni/Castellaro ; via S. Giovanni/Ca’Andrino; via S. Giovanni/Cà Francioni; via S. Giovanni/Cà Rastelli; via S. Giovanni/Cà Manzoni; via S. Giovanni/Delle Fonti; via Saffi /De Nicola; via Saffi /Piazza Castello; via Saffi /Pozzo Castello; via Roma via Viola/Cà Arlotti; rotatoria via Roma /San Clemente (tralicci); via San Clemente/Bruscheto; via San Clemente/Pozzo Castello; via San Clemente/Castellaro; via San Clemente/Coriano.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento