Cronaca

Il gruppo "Team Bota Rimini" arruola 100 volontari: "Le semplici azioni generano effetti straordinari"

Il gruppo ha ottenuto la certificazione del Comune per operare a suo nome, dando così una "patente" di affidabilità maggiore all'inziativa

Sono passati nel giro di tre settimane da 30 a 100 volontari. Potere della disponibilità e dell'impegno di tanti giovani ragazzi che hanno avuto l'idea di creare il gruppo d'aiuto Team Bóta Rimini. E, adesso, il gruppo ha ottenuto la certificazione del Comune di Rimini per operare a suo nome, dando così una "patente" di affidabilità maggiore all'inziativa oltre a premettere ai volontari di operare con più sicurezza. "Siamo orgogliosi di essere d'aiuto per numerose famiglie riminesi non ci fermiamo, ampliando il numero di volontari e aumentando la qualità dei servizi - commentano - Le azioni ordinarie generano effetti straordinari nella vita delle persone. 

Rimini, "Possiamo fare qualcosa per te?", tre giovani volontari distribuiscono migliaia di cartoline

Nei giorni scorsi i volontari hanno dato inizio alla loro iniziativa imbucando a mano migliaia di cartoline nelle cassette postali della città per offrire il loro aiuto ai riminesi. I tre referenti sono Michele Lari, Giorgio Matassoni e Chiara Amatori. Sulle cartoline un messaggio chiaro e semplice e i numeri di telefono fa contattare: "Sono le piccole cose, le azioni quotidiane della gente comune, che tengono a bada l’oscurità. Semplici atti di gentilezza e amore. A te, cittadino di Rimini, regaliamo il nostro tempo. Possiamo fare qualcosa per te?".

I giovani sono disponibili, usando tutte le precauzioni, a consegnare spesa e medicine a casa, oppure anche a tenere compagnia al telefono con una chiacchierata amichevole. Per chi avesse necessità i numeri sono: 349 4390971; 329 4845931; 351 6644641. 

I ragazzi hanno creato una chat Whatsapp dove verranno inserite le richieste che man mano ricevono sui numeri così da poterle gestire. Ad aiutare i volontari ci sono anche la pizzeria ‘Come Stai?’, in piazzetta San Martino, che ha fornito gratuitamente le cartoline. Il gruppo però è già pronto ad ingrandirsi e sono nati il Team Bota Misano e Ferrara, una tripla sfida per tenere testa al virus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gruppo "Team Bota Rimini" arruola 100 volontari: "Le semplici azioni generano effetti straordinari"

RiminiToday è in caricamento