Morciano, il Leo Club consegna 2.200 euro al Comune per buoni pasto

I ragazzi del Leo Club Valle del Conca tagliano un altro importante traguardo solidale, donando 2.200 euro al Comune di Morciano per l'acquisto di 440 buoni pasto da 5 euro ciascuno da distribuire alle famiglie in difficoltà economica

I ragazzi del Leo Club Valle del Conca tagliano un altro importante traguardo solidale, donando 2.200 euro al Comune di Morciano per l’acquisto di 440 buoni pasto da 5 euro ciascuno da distribuire alle famiglie in difficoltà economica con bambini iscritti alla Scuola materna. A causa di ristrettezze economiche sempre più famiglie sono costrette a prelevare il bimbo dall’asilo al momento della pausa pranzo perché non riescono a sostenere le spese della mensa scolastica.

Nell’ultimo anno sono circa una trentina i bimbi che hanno smesso di pranzare in mensa per questo motivo. Uscendo di scuola, per regolamento, il bambino/a non può più rientrare nelle ore pomeridiane previste, perdendo così numerose ore di attività ludico-educative. Attraverso questa donazione i ragazzi del Leo Club vogliono dare un sostegno concreto solo all’istruzione delle nuove generazioni, ma intendono anche sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’incremento di queste difficoltà ed emergenze sociali. I buoni pasto saranno suddivisi e distribuiti dall’Ufficio ai Serivizi Sociali del Comune di Morciano.

Alla consegna dell’assegno, frutto dell’incasso della Morcianolonga, la maratonina di beneficenza che sui tiene ogni anno all’inizio di febbraio e che coinvolge centinaia di podisti da Romagna e Marche, erano presenti l’assessore alla Cultura del Comune di Morciano, Filippo Ghigi e a rappresentare l’Istituito Scolastico Valle del Conca c’era la docente Beatrice Ruggeri. Un grande ringraziamento va a tutti gli sponsor della maratonina morcianese, alle attività economiche cittadine, agli istituti di credito e a tutti coloro che hanno donato anche pochi spiccioli durante la gara. Sono loro che hanno consentito il raggiungimento di una cifra così importante ed è con loro che i ragazzi del Leo Club, promotori della maratonina solidale, intendono condividere il successo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento