Il ministro Minniti a Rimini per firmare il "patto sulla sicurezza"

Il documento fonderà solidi presupposti correlati sia alle peculiarità territoriali del riminese che alla necessità di pianificare sistematicamente idonei livelli di sicurezza

E' atteso a Rimini per la mattinata di venerdì il ministro dell'Interno, Marco Minniti, che arriverà in città per sottoscrivere il Patto per la sicurezza avanzata della provincia di Rimini tra il Prefetto, il sindaco Gnassi e gli altri sindaci del territorio. Il documento fonderà solidi presupposti correlati sia alle peculiarità territoriali del riminese (manifestazioni di rilievo nazionale e internazionale, attività fieristiche e congressuali, afflussi turistici, soggiorni balneari, etc.) che alla necessità di pianificare sistematicamente idonei livelli di sicurezza. Secondo quanto emerso, inoltre, impegna le parti, nell’ambito delle rispettive specifiche competenze, ad una reciproca e condivisa attività, finalizzata ad accrescere significativamente i profili di sicurezza collettivi ed individuali nell’intero territorio provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento