rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Il Mir Tech saluta i professionisti dell'entertainment, lungo la manifestazione 57 live e virtual show

La quinta edizione di Mir Tech, la manifestazione di Italian Exhibition Group (Ieg) dedicata alle tecnologie audio, video, luci e broadcast per concerti, spettacoli ed eventi è giunta a termine

La quinta edizione di Mir Tech, la manifestazione di Italian Exhibition Group (Ieg) dedicata alle tecnologie audio, video, luci e broadcast per concerti, spettacoli ed eventi è giunta a termine e segna una scommessa vinta. La strategia di consegnare al mercato un nuovo format concentrato esclusivamente sul pubblico professionale, ha dato esiti importanti nell’alta numerosità delle presenze, profilate e di piena qualità, con ingressi costanti nei tre giorni della fiera. Nonostante le difficoltà che l’intero settore del Live Entertainment ha affrontato nel recente passato, hanno prevalso entusiasmo, vivacità e desiderio di tornare ad essere operativi: un atteggiamento che ha pervaso i 5 padiglioni di questo primo appuntamento del settore, atteso sia a livello nazionale sia europeo.

Il nuovo layout della fiera

La manifestazione, la prima di settore a tornare in presenza, ha portato con sé un progetto fattivamente aderente alle necessità delle aziende partecipanti e di un pubblico sempre più attento alle innovazioni tecnologiche del comparto. Oltre all’area espositiva, si è assistito al ritorno del tanto amato “backstage on stage”, il format di Live You Play che ha messo in prima linea uno speciale palco robotizzato con un fronte di 48 metri, il più grande da loro mai montato in una fiera, sul quale si sono alternati 57 tra live e virtual show.

Contest Audio a Colonne e le Immersive Sound Room

Mir Tech si è trasformato in una manifestazione dall’impronta decisamente più esperienziale, riscuotendo il dichiarato gradimento dei visitatori. Un indirizzo strategico di successo testimoniato anche dal “tutto esaurito” delle 27 sessioni demo all’interno delle Immersive Sound Room, nelle quale il pubblico ha sperimentato le performance straordinarie degli impianti audio delle più importanti case produttrici di questo segmento. Allo stesso modo, i visitatori hanno potuto apprezzare il Contest Audio a Colonne con 150 sessioni di ascolto durante l’intera manifestazione, un’iniziativa pensata per dotare spazi più piccoli come club e teatri di una selezione dei migliori diffusori audio a colonna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mir Tech saluta i professionisti dell'entertainment, lungo la manifestazione 57 live e virtual show

RiminiToday è in caricamento