Cronaca

Il mondo della notte piange la scomparsa di Luigi Pritelli

Imprenditore eclettico ha reso grande la Riviera con locali del calibro della Baia Imperiale e del Prince per poi dare la svolta alla movida del Marano

Si è spento improvvisamente nella giornata di domenica all'età di 72 anni Luigi Pritelli l'imprenditore del mondo della notte che, coi suoi locali, ha reso celebre la Riviera in tutto il mondo. Dalla Baia Imperiale al Prince e al Papi per poi importare la movida sulla spiaggia del Marano di Riccione, Pritelli ha ha sempre rivoluzionato la night life con le sue iniziative animando le notti estive e non solo. "Un carissimo amico - lo ricorda Gianni Indino del Silb - al quale ho voluto bene sempre pronto a spendersi sempre per gli altri un intelligenza viva curiosa un uomo che aveva un alto senso dell'amicizia e con me l'aveva dimostrato in parecchie occasioni sicuramente chi lo ha conosciuto oggi è triste come me e oggi vorrei rivolgere un pensiero ad Alessandra sua moglie e le sue figlie per la grave perdita e dire loro che devono essere orgogliose del marito e di un padre come Luigi. Ciao Luigi riposa in pace".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo della notte piange la scomparsa di Luigi Pritelli

RiminiToday è in caricamento