Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Il Natale scatena le liti in famiglia, raffica di interventi dei carabinieri

Sono state 169 le pattugli impiegate negli ultimi 3 giorni sul territorio riminese, fioccano le sanzioni per le violazioni delle normative anti-covid

Tre giorni di superlavoro per i carabinieri del Comando provinciale di Rimini che, dalla viglia di Natale, hanno pattugliato tutto il territorio per garantire la sicurezza delle festività e allo stesso tempo il rispetto delle normative anti-covid. Sono state 169 le pattuglie impegnate in tutta la provincia nelle ultime 72 ore che hanno dovuto far fronte a quasi 1000 chiamate al 112. In particolare pare che a cavallo delle feste sono aumentate sensibilmente le liti familiari coi militari dell'Arma che, in questi giorni, sono intervenuti a cercare di mettere pace tra le coppie di litiganti. Nello stesso arco di tempo, inoltre, i carabinieri hanno vigilato sul rispetto delle normative anti-covid: sono state controllate 917 persone e 85 esercizi pubblici con 9 persone sanzionate per aver violato le disposizioni per il contenimento dell'epidemia e con l'acquisizione di 27 autocertificazioni per i dovuti approfondimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Natale scatena le liti in famiglia, raffica di interventi dei carabinieri

RiminiToday è in caricamento