menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il negozio non lo soddisfa e lui lo critica: denunciato

Ha pagato la sua frustazione per un paio di cuffie non funzionanti con l'accusa di diffamazione. E' quanto accaduto ad un riminese, che aveva acquistato l'articolo elettronico in un negozio sammarinese

Ha pagato la sua frustazione per un paio di cuffie non funzionanti con l'accusa di diffamazione. E' quanto accaduto ad un riminese, che aveva acquistato l'articolo elettronico in un negozio sammarinese. Il cliente si era recato per la sostituzione, ma non essendoci pezzi per la sostituzione i titolari gli hanno offerto un buono di 69 euro, equivalente al valore delle cuffie. Ma il riminese non ha accettato, cominciando a dare in escandescenza.

E come se non bastasse ha promesso una vendetta via internet. Il cliente ha infatti scritto commenti poco gentili sul punto vendita sui forum e su Facebook. A quel punto i gestori hanno segnalato il caso alle forze dell'ordine, che hanno denunciato il riminese per diffamazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento