Il “Nucleo Cinofilo Antiveleno” mette alla prova il naso di Kira

L’esemplare di Border Collie e il suo conduttore, la Guardia Zoofila Antonio Citro, faranno una dimostrazione

Nella giornata di domani sabato 21 ottobre il “Nucleo Cinofilo Antiveleno”, unico nel suo genere nella provincia di Rimini, ormai da un anno entrato a far parte di “Fare Ambiente Rimini”, composto da "Kira", un bell’esemplare di Border Collie e dal suo conduttore, la Guardia Zoofila Antonio Citro, faranno una dimostrazione di quello che possono fare un cane opportunamente addestrato  e il suo conduttore. La coppia, decisamente affiatata, farà vedere ad adulti e bambini, in occasione del “Mese delle famiglie”, la bonifica di una zona nella quale sono presenti sostanze nocive in grado di creare gravi danni ad animali domestici e selvatici, oltre che alle persone.

"In più - riferisce Citro -  Kira è in grado di scovare qualsiasi alimento, perché, giova ricordarlo, le esche non vengono confezionate esclusivamente con i più svariati veleni, ma, come recentemente avvenuto, all'interno delle polpette si possono trovare anche chiodi, lamette, o altri materiali che, se  inghiottiti dall'animale possono compromettere seriamente il suo stato di salute, se non portarlo alla morte". “Saremo presenti - dicono i responsabili delle Guardie - in Piazzetta Carlo Zavagli, dalle 16 alle 17.30 circa, nel cuore della città, oltre che per la dimostrazione di “Kira”, per dare informazioni utili alla gestione del proprio animale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento