rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Il nuovo direttivo della Cna Rimini incontra il sindaco Gnassi

Sul tavolo i problemi riguardanti la sicurezza, "Rinnova Rimini" e "Parco del Mare" le principali priorità per le imprese

CNA Rimini rinnova il proprio direttivo comunale con l'elezione del nuovo Presidente Pierpaolo Franchini. Assemblea elettiva molto partecipata con la presenza del Direttore Provinciale Davide Ortalli , del Presidente Provinciale Mirco Galeazzi e del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi. Il confronto è partito dai risultati del sondaggio (in allegato) che ha coinvolto 139 delle 1479 aziende associate a CNA a Rimini. Attraverso un questionario ndividuato il peso delle priorità per la città: su tutte la sicurezza, lo strumento urbanistico "Rinnova Rimini" e il "Parco del Mare" a seguire viabilità e fiscalità.

Un dibattito seguito anche in diretta sulla pagina Facebook di CNA Rimini con oltre 400 accessi e capace di toccare tante tematiche vicine alle imprese. Un confronto vivace, con tante domande da chi seguiva dal web che ha evidenziato quanto l'associazione possa avere un ruolo importante nello sviluppo della città “La Cna di Rimini sta cambiando profondamente, non è più tempo di interminabili dibattiti autoreferenziali, con le amministrazioni ci si confronta attraverso un sano pragmatismo” ha sottolineato il direttore Ortalli “vogliamo portare il nostro fattivo contributo sulle questioni che interessano lo sviluppo della nostre aziende e della città”.

Un cambio di passo percepito dal primo cittadino e pure rilanciato “Già con "Rinnova Rimini" ci sono state utili indicazioni portate da CNA in materia di rigenerazione urbana, riconversione e ristrutturazione  edilizia; ogni soggetto deve fare la propria parte, noi ci siamo anche per costruire insieme alle imprese proposte all'interno di un quadro di sviluppo sostenibile per la città da presentare poi agli istituti di credito” ha dichiarato Gnassi “La rigenerazione urbana, la nuova viabilità, il Parco del Mare sono tutte opportunità che hanno incominciato a sostenere l'economia locale ma possiamo fare di più. Ci vuole coraggio da parte di tutti, scommettendo su Rimini e sul suo futuro”.

Questo il nuovo direttivo comunale di Rimini: Pierpaolo Franchini (Presidente) Impianti, Arnaldo Paci Libero professionista, Paolo Ciabatta - pubblicità, Massimo Ricci- area benessere, Simonetta Ranucci- estetica, Mirco Ricchi-ristorazione, Roberto Maldini - grafica comunicazione, Marcella Bonodoni libera professionista, Giulio D'Angelo - servizi, Tony Santini Acconciatura, Marco Ricciotti servizi, Ettore Barbiani abbigliamento, Raffalele Faetani ceramista, Micaela Piccari estetica.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo direttivo della Cna Rimini incontra il sindaco Gnassi

RiminiToday è in caricamento