Il paese di Coriano brinda al Sangiovese Street Festival

Sono stati 950 i calici venduti e oltre 5000 degustazioni consumate e 200 bottiglie vendute

Coriano brinda al Sangiovese Street Festival, il nuovo concept della Fiera del Sangiovese che sabato e domenica scorsi, per la sua 49a edizione, ha ottenuto una partecipazione senza precedenti. Grazie alla formula inedita che, dalla parata inaugurale dei trattori d’epoca all’ultimo volteggio, ha conquistato migliaia di visitatori di ogni età, offrendogli l’opportunità di gustare i migliori vini delle cantine corianesi e il cibo di strada dei ristoratori del territorio vivendo in ogni suo angolo il centro storico, trasformato in luogo d’incanto dal teatro di strada e dall’arte circense. Funambolismi, comicità, giocoleria, danza, fuoco, clownerie, tessuti aerei, marching band, ritmi swing, balcanici, elettronici, popolari, artigianato creativo, fotografia, benessere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E il grande cuore popolare a sostegno delle popolazioni terremotate. Innegabile il successo di pubblico. Si stima che nelle due serate il centro di Coriano abbia accolto circa 10.000 persone, le quali oltre a consumare le 3.000 porzioni di street food dei ristoranti e le oltre 2.000 piadine farcite dalla Pro Loco, hanno riempito i locali del centro in un continuo susseguirsi di spettacoli e assaggi. Veri protagonisti il Sangiovese e gli altri vini della produzione locale, presentati dalle cantine corianesi, che hanno ricevuto il consueto apprezzamento con 950 calici venduti e oltre 5000 degustazioni consumate e 200 bottiglie vendute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento