Il Prefetto Camporota ha ricevuto il Colonnello Gabrielli che gestisce il progetto “Strade Sicure”

La discussione sui temi della pubblica sicurezza nel contesto provinciale ha evidenziata la estrema rilevanza di una solida collaborazione tra le Istituzioni

Nella mattinata di lunedì il Prefetto della provincia di Rimini Alessandra Camporota ha ricevuto a Palazzo Massani, in visita di cortesia, il Colonnello Roberto Gabrielli, Comandante del 121° Reggimento artiglieria contraerea “Ravenna” di Bologna, per il passaggio di consegne al Comando del Raggruppamento Emilia-Romagna che garantisce nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” il presidio anche nella provincia riminese.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell’incontro, in cui il Prefetto Camporota si è soffermato con l’Ufficiale dell’Esercito sui temi della pubblica sicurezza nel contesto provinciale, è stata evidenziata la estrema rilevanza di una solida collaborazione tra le Istituzioni nell’azione di prevenzione e contrasto della criminalità e del terrorismo, attraverso il sinergico intervento dei militari in concorso con le Forze di polizia operanti nel territorio.   
  
Il Rappresentante del Governo ha espresso particolare soddisfazione per la attività determinate dell’Esercito che ha assicurato un costante ausilio anche nella attuazione delle misure governative di  contenimento del fenomeno epidemiologico dall’avvio della emergenza sanitaria, sottolineando la positiva percezione, da parte dei cittadini, della presenza rassicurante dei militari anche in tale delicata fase.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento