Il regalo di compleanno si rivela un "pacco", individuati i truffatori

La vittima è una 20enne della Valmarecchia che, dopo aver acquistato e pagato un cellulare di ultima generazione, non lo ha mai visto arrivare a casa

Compleanno amaro per una 20enne di Novafeltria che, volendosi fare un regalo, nello scorso dicembre ha impiegato i soldi ricevuti dai parenti per acquistare on line un cellulare di ultima generazione. La giovane si è quindi recato su un noto sito di aste trovando, al prezzo di 500 euro, l'oggetto dei suoi sogni. Dopo aver pagato quanto richiesto tramite il servizio Postepay, ha atteso che il telefonino gli venisse consegnato ma, quando alla fine di aprile non era ancora arrivato, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri per sporgere denuncia. Le indagini degli inquirenti dell'Arma hanno quindi permesso di risalire a un 31enne modenese, un 29enne barese ed un 53enne romano, responsabili di truffa in concorso, reato per il quale sono stati denunciati a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento