Cronaca

Il ricercatore dello Jenner Institute Giacomo Gorini ricevuto dal sindaco Gnassi

Alla conversazione ha partecipato anche un terzo ospite: il virologo Roberto Burioni, di cui Gorini è stato allievo, chiamato al telefono per un breve saluto

Il sindaco Andrea Gnassi ha incontrato oggi pomeriggio in Residenza Comunale Giacomo Gorini, 31enne ricercatore dello Jenner Institute dell'università di Oxford. Il ricercatore riminese è rientrato qualche giorno fa dalla Gran Bretagna, dove in questi mesi è stato impegnato nell’attività di sviluppo e sperimentazione del vaccino anti-Covid a cui l’istituto di ricerca inglese ha lavorato con AstraZeneca. Così come già accaduto nei precedenti incontri avvenuti nei mesi scorsi ‘a distanza’, Gorini ha aggiornato il sindaco sugli sviluppi rispetto alla sperimentazione e distribuzione del vaccino, oltre a raccontare emozioni e sentimenti del rientro a Rimini dopo tanti mesi in prima linea impegnato nella più grande sfida scientifica degli ultimi anni. "Un periodo – ha ribadito Gorini – durante il quale è stato importante per lui sentire l'affetto e la vicinanza della città".  Alla conversazione ha partecipato anche un terzo ospite: il virologo Roberto Burioni, di cui Gorini è stato allievo, chiamato al telefono per un breve saluto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricercatore dello Jenner Institute Giacomo Gorini ricevuto dal sindaco Gnassi

RiminiToday è in caricamento