Il ripascimento della Costa romagnola raccontato per immagini

L'intervento da 20 milioni di euro, che ha portato sulle spiagge del litorale oltre 1 milione di metri cubi di sabbia diventa un video

Il maxi intervento per il ripascimento della Costa romagnola diventa un video. Presentato dalla Regione Emilia-Romagna a RemTech, la fiera sull’ambiente e il territorio che si chiude oggi a Ferrara. Dodici minuti di immagini per raccontare un intervento da record, il primo ultimato in tutta Italia tra i 33 previsti dal Piano nazionale contro le alluvioni nelle aree metropolitane. Un’opera da 20 milioni di euro, di cui 1 milione e mezzo stanziato dalla Regione e i rimanenti dal ministero dell’Ambiente, che ha permesso di portare sulle spiagge del litorale emiliano-romagnolo, da Ferrara a Rimini, 1 milione e 200 mila metri cubi di sabbia di ottima qualità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il video ripercorre i momenti più significativi di questo maxi progetto, fortemente voluto dalla Regione, con cui mettiamo un ulteriore tassello alla messa in sicurezza del nostro litorale- spiega l’assessore regionale alla Difesa del suolo e della costa, Paola Gazzolo-. Si tratta di 10 chilometri particolarmente critici, interessati da fenomeni di erosione, subsidenza e rischio di ingressione marina negli abitati. Tutti gli otto cantieri hanno lavorato a tempi record, 24 ore su 24, sabato e domenica compresi, e sono stati chiusi in soli 82 giorni”. Le aree interessate dall’intervento sono state Misano, Cesenatico, Riccione, Rimini nord, Bellaria-Igea Marina, Lido di Dante, Punta Marina e Lido di Spina. Per i cantieri, a cui hanno lavorato 120 addetti, sono state impiegate due draghe operanti in mare, che hanno arricchito il litorale di sabbia al ritmo calcolato di 40 mila metri cubi al giorno, evitando il passaggio quotidiano per il trasporto via terra di oltre 4.000 camion. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento