Il Sap di Rimini dona uova di Pasqua e giocattoli ai bambini di “Casa Sant’Anna"

Gli agenti del Sindacato Autonomo di Polizia hanno visitato la struttura che accoglie donne con maternità difficile o vittime di maltrattamento

Uova di cioccolato e giochi per i bambini di Casa Sant’Anna, una struttura di Rimini che accoglie donne con maternità difficile o vittime di maltrattamento. A donare le uova pasquali ed i giocattoli, una rappresentanza, tutta femminile, del SAP, il Vice Segretario Anna Bisulli e il Consigliere Meri Palazzolo, unitamente alle volontarie della Struttura, che hanno incontrato alcuni piccoli ospiti della struttura ed ascoltato le loro esigenze dalle volontarie. Il SAP ringrazia dell’opportunità il personale di Casa Sant’Anna augurandosi che questa collaborazione diventi una piacevole tradizione. La Segreteria Provinciale SAP, coglie l’occasione per formulare a tutti i migliori auguri di una serena Pasqua, ricordando tutti i colleghi che in questi giorni di festa sono chiamati a lavorare per garantire a tutti noi di passare le festività in tranquillità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento