Il sindaco di San Clemente denuncia: "Ufficio postale troppo piccolo, lunghe code in strada"

Mirna Cecchini punta il dito contro Poste Italiane: "Una situazione ormai diventata insopportabile e indecorosa"

A lanciare gli strali su una situazione "ormai diventata insopportabile e indecorosa" è il sindaco di San Clemente, Mirna Cecchini, che punta il dito contro l'Ufficio Postale di Sant’Andrea in Casale. Per il primo cittadino, esacerbato da "file interminabili all’esterno della sede, tali da costringere gli utenti ad attese fuori da ogni buonsenso", è ora di cambiare il passo e annuncia nuovi solleciti a Poste Italiane per porre fine ai disagi di tanti cittadini. "L'Ufficio è troppo piccolo, gli utenti sono tanti e non sono solo residenti ma anche di passaggio - spiega la Cecchini. - Mettiamoci poi anche le precauzioni anti COVID e il tutto diventa imbarazzante. Come sindaco in passato scrissi già più di una volta alla Direzione Provinciale di Poste Italiane e incontrai anche la responsabile, illustrandole tutte le problematiche e le lacune di una siffatta gestione. Ma l'azienda mi parlò solo di processi irreversibili di razionalizzazione sull'intero territorio nazionale, presumibilmente rivendicando un'autonomia aziendale propria del mercato. La prossima settimana tornerò a scrivere e a chiedere conto a Poste Italiane come un sindaco, a nome di tutti i propri cittadini, possa tollerare questa situazione a discapito di un servizio fondamentale per ogni comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento