Il surfista Matteo Fabbri ricevuto al Palazzo del turismo dopo l'argento in Norvegia

Il riccionese ha conquistato uno storico secondo posto in una gara che lo ha visto impegnato a cavalcare un mare  in condizioni proibitive

L'assessore allo sport Stefano Caldari e l'assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi hanno ricevuto questa mattina Matteo Fabbri per complimentarsi per il grande risultato raggiunto agli  Europei 2017 di surf sulla spiaggia di Bore (Norvegia). Il surfista riccionese ha conquistato uno storico secondo posto in una gara che lo ha visto impegnato a cavalcare un mare  in condizioni proibitive nell'ultimo giorno di competizioni. Fabbri è in partenza oggi pomeriggio per la Sardegna dove nei prossimi giorni sono in programma le finali del Campionato italiano delle diverse specialità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento