Il trailer del film sul fantasma di Azzurrina di Montebello girato nella rocca

A indagare su una delle leggende più conosciute della Valmarecchia ci pensa il film Il castello di Azzurrina, diretto da Giacomo Franciosa e scritto da Ernesto Siciliano e Sergio Tiboni

Il pianto di una bambina che cerca sua madre, il rumore sinistro e sordo di una palla che rotola e tutta la suggestione inquietante di una dimora storica meta ogni anno di centinaia e centinaia di curiosi, appassionati di paranormale e turisti. A indagare su una delle leggende più conosciute della Valmarecchia ci pensa il film Il castello di Azzurrina, diretto da Giacomo Franciosa e scritto da Ernesto Siciliano e Sergio Tiboni girato nel castello di Montebello. La pellicola cerca di venire a capo del destino della bambina con una storia a metà tra il fantasy e l’horror, con un’inedita sfumatura documentaristica. La trama è delle più classiche: Richard e Lara sembrano essere due normali turisti in visita al Castello, ma in realtà hanno pianificato di nascondersi nel maniero e passare lì la nottata in cerca di prove dell’esistenza del “fantasma”. “Sarà un film nel film – dice il regista Giacomo Franciosa – e tutto questo si intreccerà con studi e rilevamenti che faranno parte della pellicola. Da quando ci siamo trasferiti a Montebello per gettare le basi al Fantasma di Azzurrina, ogni singolo passaggio è stato ripreso da un nostro operatore e tutti gli eventi particolari che potrebbero avvenire saranno inseriti nella pellicola”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giacomo Franciosa si è interessato al Castello di Montebello e alla sua storia due anni fa: “Guardando su youtube ho scoperto la storia di Azzurrina, li mi sono appassionato e ho trovato strano che in Italia sia molto poco conosciuta. Un po’ alla volta Azzurrina è entrata nella mia vita e in quella delle persone a me vicine, ha avvolto tutti noi di energia positiva. Questa bambina è un entità presente e non astratta”. Questa sarà un'operazione cinematografica diversa, nel periodo delle riprese (circa 3 settimane), sono stati fatti anche dei rilevamenti dal Centro di Ricerca Biopsicocybernetica di Bologna rappresentato in conferenza dall’Ingegner Pederzoli, Daniele Gullà e Mattia Mascagni. “Questo non è il solito modo di fare cinema – continua Franciosa - non racconteremo la storia dato che non siamo nel 1300, l’abbiamo adattata ai tempi e con questo sistema cercherò di divulgare il cinema, ma soprattutto la tradizione di Azzurrina e le tradizioni di questa terra”. Franciosa ha scelto un cast molto giovane, Tatiana Luter (Lara), Matilda Lutz (Jenny), Laura Rosi (Maria), Paolo Stella (Richard) e Gianfranco Terrin nel ruolo di Leonard: “Sono tutti attori di cui sentiremo parlare, ragazzi che si sono già immedesimati nel ruolo e anche a loro sono già successe cose particolari, Azzurrina è già fra tutti noi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento