Il Truck Banca del Cuore arriva a Rimini per tre giorni di prevenzione

Fino a giovedì 16 novembre i cuori dei riminesi hanno un alleato in Piazza Cavour per una serie di screenig

E’ presente da oggi, martedì 14 novembre, a giovedì 16, in Piazza Cavour a Rimini il Truck Tour Banca del Cuore, la più importante Campagna Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare mai realizzata nel nostro Paese, per la salute del cuore degli italiani promossa dal Settore Operativo Autonomo “Banca del Cuore” della Fondazione per il Tuo cuore - Onlus di ANMCO - Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Federsanità ANCI. E, per quanto riguarda Rimini, in collaborazione con il Dipartimento di Malattie Cardiovascolari dell’Ausl Romagna, diretto dal dottor Giancarlo Piovaccari. In provincia di Rimini e in tutta la Romagna, i servizi legati alla prevenzione diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari, sono all’avanguardia. La rete dell’emergenza contempla una capillare distribuzione sui territori di defibrillatori semiautomatici (Dae) ma anche, e soprattutto, di persone in grado di utilizzarli: esponenti delle forze dell’ordine, degli uffici, conducenti dei mezzi pubblici, vigili del fuoco, insegnanti, oltre al personale sanitario, che in caso di emergenza è in grado di attivare la catena del soccorso, allertare il 118 ma, contestualmente, intervenire sul paziente col defibrillatore più vicino in attesa dell’ambulanza.

La maggior parte delle ambulanze è inoltre dotata di apparecchiature in grado non solo di effettuare ellettrocardiogramma sul posto, ma anche di trasmetterlo all’ospedale di destinazione, in maniera che i medici e il personale che accoglieranno il paziente siano già perfettamente a conoscenza del caso, e pronti ad intervenire nella maniera più adeguata possibile. Quindi l’emodinamica, con la rete delle angioplastiche in urgenza, ovvero la presa in carico ospedaliera con i trattamenti più adeguate e, naturalmente, un adeguato follow up a posteriori. A questa vera e propria “catena della sopravvivenza” si aggiunge un’importantissima opera legata alla prevenzione, con migliaia di visite e controlli l’anno, screening della popolazione a rischio e iniziative di sensibilizzazione, in particolare in accordo con le associazioni di tutta la Romagna. E in quest’ambito si colloca anche l’iniziativa Truck Banca del Cuore, contribuendo a quello che si delinea come un vero e proprio “sitema salvacuore romagnolo”. Da oggi a dopodomani nel mezzo parcheggiato in piazza Cavour, dalle ore 9 alle 19, sarà possibile effettuare gratuitamente uno screening di prevenzione cardiovascolare comprensivo di: esame elettrocardiografico e screening aritmico, rilievo della pressione arteriosa, prelievo di una goccia di sangue dal dito per la determinazione di tutto il profilo lipidico -  colesterolo totale, HDL, LDL, calcolato COL/HDL, trigliceridi, glicemia, emoglobina glicata -  storia clinica e farmaci assunti. Inoltre, al termine della visita ogni cittadino riceverà la stampa del proprio elettrocardiogramma, dello screening metabolico, del proprio rischio cardiovascolare e un kit di 7 opuscoli realizzati da “Fondazione per il tuo cuore” sulla prevenzione cardiovascolare.

===> Segue

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento