rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Viserba / Viale dei Cipressi

Il vicino di casa spara e mette in fuga i ladri, i malviventi stavano portando via una cassaforte

Notte agitata nel quartiere delle Celle a Rimini coi ladri che sono entrati in azione in una palazzina ma sono stati poi costretti a fuggire a mani vuote

Notte agitata al quartiere delle Celle di Rimini dove, tra lunedì e martedì, un residente è stato costretto a sparare per mettere in fuga una banda di ladri. I malviventi hanno preso di mira un appartamento di una palazzina di via dei Cipressi, dove risiede una 80enne, e sono entrati in azione verso le 4. Due i ladri che, entrati nell'abitazione dell'anziana, si sono diretti verso la cassaforte senza che la proprietaria se ne accorgesse per poi iniziare a trascinarla verso l'esterno. Una fatica non da poco, visto che il peso dell'armadio blindato si aggira sui 300 chili, che li ha visti raggiungere il terrazzo ma è stato a questo punto che il vicino che abita al piano superiore rispetto a quello della vittima si è accorto del trambusto. Affacciatosi alla finestra, l'umo ha sorpreso i malviventi e per metterli in fuga non ha esitato a prendere la pistola che detiene regolarmente sparando alcuni colpi in aria per poi dare l'allarme alla polizia di Stato. Una reazione che ha messo in fuga i ladri prima dell'arrivo delle Volanti e, nonostante le ricerche, il personale della Questura non è riuscito a trovare traccia dei malviventi.

"La cassaforte era vuota - spiega Gabriele Romani, figlio della vittima - e mia madre non si è accorta di nulla. Questa, però, è la seconda volta che ci provano in poco tempo. Una decina di giorni fa, infatti, abbiamo subìto un altro tentativo. Non escludo che siano gli stessi dell'altra volta che, attirati dalla cassaforte, ci hanno riprovato. Per fortuna mio cugino, che abita al piano superiore, si è accorto di quello che stava accadendo e ha preso la pistola che detiene regolarmente facendo fuoco in aria e mettendoli in fuga. Purtroppo alle Celle, e in particolare nella zona del cimitero, i ladri imperversano approfittando del gatto che le strade adiacenti al campo santo non sono controllate e sono diventate terra di nessuno. Scippi e furti di biciclette, qui, sono all'ordine del giorno".

Le principali notizie

Ritrovato cadavere dopo essere scappato dalla casa di riposo, indagati i titolari della struttura

In attesa del supermercato arriva la soluzione provvisoria, nell'Area Fox 100 parcheggi temporanei

Ha raggiunto il traguardo dei 105 anni. Il suo segreto? Cucinare piadina e cannelloni

Storico bagnino muore all'improvviso a 74 anni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vicino di casa spara e mette in fuga i ladri, i malviventi stavano portando via una cassaforte

RiminiToday è in caricamento