rotate-mobile
Cronaca

Il virologo Burioni loda il sindaco Gnassi per la mano dura sulle vaccinazioni

Lo strenuo bacchettatore di anti-vaccinisti paragona il primo cittadino di Rimini a quello di New York

Andrea Gnassi a Rimini come Bill De Blasio a New York. Il virologo Roberto Burioni, strenuo bacchettatore di anti-vaccinisti, loda il sindaco di Rimini per la linea dura adottata dall'amministrazione contro i genitori che continuano a non rispettare l'obbligo vaccinale. "Per una volta non siamo ultimi, ma combattiamo con i primi. Bravo Andrea. Un ottimo esempio per gli altri primi cittadini", plaude Burioni compiacendosi per le scelte del Comune di Rimini, che ha inviato alla Procura la segnalazione di casi di alunni che continuano a frequentare scuola o nidi di infanzia, pur non essendo in regola con gli obblighi vaccinali, e in questi giorni sta infliggendo alle famiglie 'no-vax' multe salate. "Due sindaci, Bill de Blasio di New York e Andrea Grassi di Rimini. Entrambi impegnati a difendere i loro cittadini più deboli dal pericolo costituito dalla ignoranza e dall'egoismo degli antivaccinisti", conclude Burioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il virologo Burioni loda il sindaco Gnassi per la mano dura sulle vaccinazioni

RiminiToday è in caricamento