Imbarcazione va a sbattere ripetutamente contro la scogliera: paura al porto di Rimini domenica mattina

Erano da poco passate le 11.30 di domenica mattina quando un natante da diporto di una ventina di metri nell'uscire dal porto è andato ripetutamente a sbattere sulla scogliera

Paura sul porto di Rimini. Erano da poco passate le 11.30 di domenica mattina quando un natante da diporto di una ventina di metri nell'uscire dal porto è andato ripetutamente a sbattere sulla scogliera, dove erano presenti diverse persone. Queste ultime, terrorizzate dal natante che continuava a sbattere sulla barriera frangiflutti dove poi si è arenato, sono scappate tornando sulla 'terraferma'. Per fortuna nessuno si è fatto male, eccetto l'imbarcazione che ha subito dei danni. La Capitaneria di Porto sta indagando per capire le cause dell'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento