menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbarcazioni in difficoltà: due soccorsi della capitaneria di porto

La motovedetta veniva poi impiegata dalle ore 18.30 sino alle 20.30 nell’assistenza ad una imbarcazione a vela di 13 mt. con a bordo 6 persone che avendo subito un’avaria al motore con presenza di fumo a bordo

Soccorsi in mare per due natanti da parte della Capitaneria di Porto di Rimini. Alle ore 16.48 di domenica è pervenuta alla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Rimini una segnalazione via radio, da parte di un’imbarcazione in transito, circa un natante a vela scuffiato nello specchio acqueo antistante San Giuliano.

La Sala Operativa, disponeva subito l’invio in zona della M/V CP 842, nonché il dirottamento sul posto di un battello dei pompieri  in attività di pattugliamento e di un battello dell’associazione di volontariato di Rimini, la Motovedetta coordinava pertanto le operazioni di recupero dell’uomo al comando del piccolo natante e successivamente, tramite i battelli, del rimorchio in sicurezza dell’unità precedentemante scuffiata.

La motovedetta veniva poi impiegata dalle ore 18.30 sino alle 20.30 nell’assistenza ad una imbarcazione a vela di 13 mt. con a bordo 6 persone che avendo subito un’avaria al motore con presenza di fumo a bordo, chiedeva l’intervento della Guardia Costiera al fine di poter raggiungere il porto di Rimini in sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento