rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Rivazzurra / Viale Siracusa, 51

Vivevano ammassati in un appartamento, espulsi 11 stranieri

Gli agenti del Nucleo immigrazione della Questura di Rimini sono stati impegnati giovedì in un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina e l'abusivismo commerciale. Espulsi dieci bengalesi ed un cinese

Gli agenti del Nucleo immigrazione della Questura di Rimini sono stati impegnati giovedì in un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina e l’abusivismo commerciale. Nel mirino della Polizia è finito un condominio di viale Siracusa, a Marebello, dove sono stati controllati quattro appartamenti. All’interno si trovavano tre famiglie di bengalesi ed una cinesi. In una dell’abitazioni c’erano ben 20 persone.

PRECARIE CONDIZIONI IGIENICO SANITARIE - La Polizia si è trovata davanti a stanze colme di materassi ed un unico bagno, con conseguenti pessime condizioni igienico sanitarie. Complessivamente sono state controllate 35 persone, tra queste due bambini di sei anni. Al termine dei controlli sono stati espulsi dieci bengalesi ed un cinese, poiché non in regola con il permesso di soggiorno. Nei garage sono stati trovati anche articoli (prevalentemente bigiotteria) destinati alla vendita sul litorale. Gli appartamenti sono risultati di proprietà di due commercianti riminese, estranei ai fatti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivevano ammassati in un appartamento, espulsi 11 stranieri

RiminiToday è in caricamento