Riccione, impianti sportivi comunali: 150mila euro per la manutenzione straordinaria

Per effettuare le operazioni di bonifica sul tetto della tribuna dello stadio l’amministrazione ha aggiunto la somma di 10mila euro, non previsti nel bilancio dell’amministrazione precedente

E’ di 150mila euro la somma inserita nel Piano Triennale Lavori Pubblici 2015-2017 per interventi di  manutenzione straordinaria degli impianti sportivi relativamente al 2015. Per lo stesso anno l’amministrazione comunale stanzierà 183mila per la messa a norma delle palestre comunali. Sempre sulle palestre, verrà inoltre acceso un mutuo di credito sportivo a tasso zero di 150mila euro per eseguire interventi mirati come alla palestra della scuola Annika Brandi con adeguamento degli spogliatoi, eliminazione delle infiltrazioni d’acqua e sistemazione complessiva dell’intera struttura.

Nella tabella di marcia degli interventi sulle palestre scolastiche il Comune conta di eseguire i lavori entro giugno così da essere pronti ad accogliere per la prima volta a Riccione gli European Company Sport Games, giochi sportivi aziendali europei che coinvolgeranno tutti gli impianti sportivi della città. “Si tratta di interventi puntuali che l’Amministrazione intende portare avanti con le risorse previste a bilancio, dalla manutenzione alla messa a norma degli impianti sportivi", afferma l’assessore allo sport Carlo Conti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per effettuare le operazioni di bonifica sul tetto della tribuna dello stadio l’amministrazione ha aggiunto la somma di 10mila euro, non previsti nel bilancio dell’amministrazione precedente. “In una prospettiva di ampio raggio – sottolinea il sindaco Renata Tosi -  verranno sottoposte al vaglio dell’Amministrazione Comunale le convenzioni e i singoli bilanci delle associazioni sportive al fine di verificare l’entità delle risorse destinate alla vocazione sportiva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento