rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Novafeltria

Impigliato nel cavo elettrico operaio viene trascinato a terra

Infortunio sul lavoro nella mattinata di giovedì a Novafeltria, il ferito trasportato al "Bufalini" per una serie di gravi traumi

E' stato ricoverato al "Bufalini" di Cesena, con una serie di gravi traumi, l'operaio 56enne che nella mattinata di giovedì è stato vittima di un infortunio sul lavoro. L'uomo, dai primi accertamenti, stava lavorando alla linea elettrica che costeggia la Marecchiese nella zona di Ca' del Vento a Torricella. Intorno alle 9 pare che un veicolo in transito abbia agganciato il cavo steso a terra con quest'ultimo che sarebbe rimasto impigliato nell'operaio. Il 56enne, quindi, è stato trascinato per poi venire sbalzato contro un altro mezzo che si trovava lungo la Marecchiese. E' scattato l'allarme e, sul posto, sono accorsi i mezzi del 118 coi sanitari che hanno prestato le prime cure al ferito. L'operaio avrebbe riportato dei violenti traumi al volto, oltre alla frattura del femore e della spalla, e a causa della serietà delle sue condizioni è stato chiesto l'intervento dell'aliambulanza da Ravenna. Stabilizzato, l'uomo è stato quindi trasportato d'urgenza nel nosocomio cesenate dove non sarebbe comunque in pericolo di vita. Sulla Marecchiese, per ricostruire con esattezza la dinamica, sono intervenuti i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impigliato nel cavo elettrico operaio viene trascinato a terra

RiminiToday è in caricamento