menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Importanti lavori pubblici in corso a Riccione sulla foce del Marano e in viale Mantova

Palizzata di sicurezza sulle sponde del fiume e una pista ciclabile che arriverà in viale Bergamo

Due importanti lavori pubblici in corso da oggi a Riccione. Il primo riguarda la staccionata lungo il fiume Marano dove questa notte è stato eseguito un altro stralcio del progetto che prevede la realizzazione di una palizzata di sicurezza lunga complessivamente di 150 metri a partire dal ponte su viale D'Annunzio fino alla foce. In una notte sono stati sistemati 25 metri di palizzata in legno di castagno alti 5 metri e debitamente conficcati nel terreno sull'argine del fiume Marano. I lavori sono stati divisi in tre stralci fino alla completa messa in sicurezza degli argini per tutta la lunghezza fino alla foce.

Sono partiti questa mattina anche i lavori di manutenzione straordinaria in viale Mantova dove oltre al rifacimento degli asfalti e della sede stradale saranno realizzati nuovi arredi, ma soprattutto una pista ciclabile che da viale Mantova arriverà in viale Bergamo, congiungendo quindi entrambi i plessi scolastici presenti nel quartiere, e raggiungerà infine la pista di viale Veneto. 

"La pista ciclabile - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici Lea Ermeti - collega le due scuole favorendo quindi il transito in sicurezza dei ragazzi che vanno a scuola. Un collegamento importante che si inserisce in quelli già esistenti e che hanno fatto guadagnare alla nostra città per il terzo anno consecutivo l'attestato della FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta 2020, Riccione ComuneCiclabile. L'attestato è stato assegnato per l'impegno profuso dalla città di Riccione nella promozione e nella realizzazione di infrastrutture e politiche a favore della bicicletta".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Regina dà lo "scatto" alla stagione turistica tra ciclismo e fiori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento