Imu sugli ombrelloni, l'assessore Corsini chiede un incontro ad Agenzia delle entrate

L’assessore regionale a Turismo e commercio vuole vederci chiaro dopo le richieste di pagamento arrivate ai bagnini

“Chiederò immediatamente un incontro alla Direzione regionale dell’Agenzia delle entrate per capire il perché di questa riscossione”. Lo annuncia l’assessore regionale a Turismo e commercio, Andrea Corsini, dopo la notizia che è stato chiesto agli operatori balneari di Rimini il pagamento dell’Imu anche per gli ombrelloni. “Sembra una situazione anomala e davvero strana- sottolinea l’assessore- che, almeno all'apparenza, non ha alcuna giustificazione visto, peraltro, che si paga solo a Rimini. Questa riscossione non va nella direzione intrapresa dalla Regione e dai territori, quella di investire nel turismo, comparto fondamentale per la crescita dell'economia regionale, in collaborazione con gli operatori privati. Basti pensare ai 20 milioni di euro che abbiamo deciso di stanziare proprio per la riqualificazione degli spazi urbani nelle città costiere e degli stessi stabilimenti balneari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento