menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imu sui terreni agricoli, il Comune abbassa l'aliquota allo 0,76%

L'assessore parla di "una decisione che traduce in concreto l’impegno preso dopo il nubifragio del giugno scorso, che ha colpito con particolare gravità le coltivazioni del nostro territorio"

La Quinta Commissione si è espressa favorevolmente alla proposta di abbassamento dell’Imu sui terreni agricoli. “Come già anticipato a giugno in occasione del bilancio previsionale, l’Amministrazione comunale ha deciso di ridurre l’aliquota della seconda rata dell’Imu per i terreni agricoli, passando dallo 0,99 al 0,76%", commenta l’assessore al Bilancio Gian Luca Brasini dopo la seduta della V Commissione che all’unanimità ha dato parere favorevole alla proposta.

L'assessore parla di "una decisione che traduce in concreto l’impegno preso dopo il nubifragio del giugno scorso, che ha colpito con particolare gravità le coltivazioni del nostro territorio. Il provvedimento arriva come ulteriore garanzia per i nostri imprenditori, in considerazione dell’incertezza che ancora esiste sull’obbligo di pagamento della seconda rata dell’Imu, obbligo che il Governo potrebbe reinserire nelle prossime ore. Essendo fissato al 30 novembre il termine ultimo per le Amministrazioni per intervenire sulle aliquote, abbiamo deciso di non correre rischi per tenere fede all’impegno preso e di introdurre questa agevolazione a prescindere da ciò che deciderà di fare il Governo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento