rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

In 300 al centro commerciale nelle tre battute d'asta per contendersi i tanti premi in palio

Secondo appuntamento con 'Be Asta', il gioco che ha messo in palio un montepremi dal valore complessivo di 10.500 Euro

Alle Befane Shopping Centre di Rimini, sabato 9 aprile tutto esaurito, 300 posti, cento per ognuna delle tre battute d'asta, un numero imposto dalla necessità di attenersi alle normative legate all’emergenza Covid-19, per il secondo appuntamento con 'Be Asta', il gioco che ha messo in palio un montepremi dal valore complessivo di 10.500 Euro.

'Orchestrato' con il consueto carisma da Damiano Gagliani, il pubblico che ha preso posto in piazza Zara - alle 11.00, alle 15.30 e alle 18.00 - si è sfidato tra divertimento e adrenalina giocando i "punti" accumulati sulla fidelity card de Le Befane, la Be-Fan Card, grazie agli scontrini della spesa. I premi più gettonati, tra tutte e tre le aste: televisori Philips, tablet Lenovo, trolley Carpisa, le scatole di mattoncini Lego e, ovviamente, le Gift Card de Le Befane Shopping Centre, 'battute' tra rilanci e controrilanci, fino a 11mila punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 300 al centro commerciale nelle tre battute d'asta per contendersi i tanti premi in palio

RiminiToday è in caricamento