In 770 alla 12esima della Morcianolonga del Leo Club Valle Del Conca

Numeri da record per la manifestazione andata in scena domenica scorsa sulle strade di Morciano

Numeri da record per la 12esima edizione della Morcianolonga, andata in scena domenica scorsa sulle strade di Morciano. Sono stati infatti 770 i concorrenti scesi in pista, nonostante neve e pioggia battente fino a poche ore prima della partenza. Primi classificati nel percorso da 10km Filippo Tasini (35:45) sul podio anche Sergio Tombini e Laurent Quadrani, per le donne oro a Luana Leardini (42:16) secondo gradino per Samanta Borghesi e terzo Alice Sarti. I 4km hanno visto vincere Ivan Fornasiero (27:11) poi Marco Villa e Simone Sorci, prima tra le donne Daniela Zappelli (25:09) a seguire Aurora Patti e Simona Moraldi. Premiati anche i più piccoli categoria Under16 con Alberto Serafini e Beatrice Renzi per i 10km, Lorenzo Fraternali Matilde Turci insieme a Giulia Raffaelli per i 4km. Grande partecipazione delle squadre podistiche della Romagna, oltre 32 quelle segnalate, con podio per Taverna, Misano Podismo e AVIS Urbino.
Organizzatore è il Leo Club Valle del Conca, gruppo di 6 ragazzi under 30, che crea e promuove iniziative sportive, culturali e di aggregazione per la Valconca, con grande attenzione alle realtà in difficoltà sul territorio e manifestazioni sempre nuove ed accattivanti.

Il Leo Club Valle del Conca è “grato per la meravigliosa dimostrazione di affetto dimostrata anche questo anno dai tanti partecipanti, dall’amministrazione comunale, tra i runner anche il vicesindaco Agostini, e dai grandi sponsor, che hanno rinnovato l’amore per questa iniziativa di sport e solidarietà. Se le edizioni precedenti si sono rivolte ad asilo, scuole elementari e scuole medie, il 2018 si rivolge invece all’ISISS Gobetti De Gasperi di Morciano, per l’acquisto di apparecchiature tecnologiche che per favorire lo svolgimento delle lezioni e l’avanzamento tecnologico delle strutture. Special guest anche Luca Ricci, che ha affrontato in stampelle la run da 10km, filmando la sua esperienza per il guinnes world record. Momento di grande emozione per Leo e Lions, in questa edizione dedicata al socio Pier Maria Salvadori, mancato qualche mese fa: uomo di grande stima, sempre il primo a rendersi disponibile a regalare un sorriso o un abbraccio, un uomo di grande generosità e simpatia, insomma un uomo buono, di quelli che non si trovano più e che in questo evento, che lui stesso ha contribuito a creare anni fa, si vuol sentire vicino. Grazie infine alla straordinaria disponibilità delle associazioni che hanno scelto di aiutare nella messa in sicurezza del percorso: Lions Valle del Conca, ANC di San Giovanni-Cattolica, Croce Blu, Guardie Ecozoofile e Centro Mercurio, che si è occupato del punto ristoro tanto apprezzato da tutti i partecipanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento