Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

In arrivo altre 135mila mascherine gratuite per i residenti della provincia

La distribuzione da parte dei volontari avverrà in 50 punti davanti ad esercizi commerciali del territorio

A Rimini, da sabato saranno distribuite altre 135.000 mascherine arrivate dalla Regione attraverso la rete della Protezione civile regionale. Sono otto le persone già al lavoro, in due diversi ambienti separati, per l'imbustarle seguendo "rigorosamente il protocollo per il riconfezionamento", spiega il Comune, che saranno aiutate da due macchine per imbustamento automatico messe a disposizione dall'azienda Aetna group-Robopac. Le modalità saranno le stesse già utilizzate in aprile, con un sistema misto (porta a porta e distribuzione in punti specifici della città) per garantire "solidarietà, rapidità e capillarità". Per la distribuzione porta a porta si privilegiano le fasce più esposte e più in difficoltà della popolazione, e poi ci saranno punti davanti a supermercati, botteghe, grande-media distribuzione e farmacie coi volontari. L'elenco di questi luoghi aggiornato sarà comunicato in prossimità della distribuzione, anche se probabilmente si tratterà degli stessi dell'ultima volta con circa 50 punti davanti ad esercizi commerciali, a cui si potranno affiancare le farmacie che decideranno di aderire. Il Comune raccomanda a tutti di prendere una sola mascherina per se stessi, se se ne ha necessità, o per portarla ad altri che potrebbero essere più in difficoltà ad ottenerla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo altre 135mila mascherine gratuite per i residenti della provincia

RiminiToday è in caricamento