In auto con un coltello da macellaio e dodici chiavi di altre macchine: denunciato un uomo

Gli agenti della Polizia hanno fermato un mezzo con a bordo due uomini e al momento del controllo hanno scoperto un "bottino" di armi e chiavi sospette

Il personale del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna, coordinato dal Posto di polizia di Bellaria, ha bloccato e denunciato venerdì un cittadino albanese di 44 anni, regolare sul territorio nazionale, per porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere. Durante un servizio di controllo del territorio, verso le 12.30, a Bellaria, gli agenti hanno notato un suv con due uomini a bordo che ha improvvisamente accelerato alla vista della pattuglia. I poliziotti hanno intimato l’alt e fermato l’auto. Al momento dell'identificazione i due uomini, uno di origine albanese e l'altro turca, hanno mostrato agitazione. Alla richiesta sul perché si trovassero a Bellaria i due hanno fornito versioni contrastanti. Da qui la decisione dei poliziotti di perquisire la vettura.

Al momento del controllo gli agenti hanno trovato all’interno del vano portabagagli del suv, risultato di proprietà dell’albanese, due coltelli ben affiliati, uno da macellaio e un altro a “filetto”, oltre ad una bomboletta di schiuma da barba utilizzata spesso per agevolare l’apertura di serrature domestiche di vecchia progettazione. Inoltre, sotto un sedile, gli agenti hanno scoperto un borsello con dentro una dozzina di chiavi di auto soprattutto di Bmw e Mercedes.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Considerate le giustificazioni fornite dal proprietario del mezzo, poco chiare, i poliziotti hanno deciso di sequestrare coltelli e chiavi. Il forte sospetto, infatti, è che potessero essere usati per compiere furti o magari rapine. Inoltre per l’abanese è scattata anche la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento