In discoteca coi soldi falsi, in manette un giovane bolognese in vacanza

Pizzicato dai carabinieri con due banconote da 20 euro, nelle tasche dell'amico spunta una dose di hashish

Foto archivio

Il fine settimana in Riviera si conclude in tribunale per un 21enne bolognese arrestato dai carabinieri, nella serata di venerdì, con l'accusa di detenzione di banconote false. Il giovane, fermato dai carabinieri nel parcheggio di una discoteca, si è subito mostrato nervoso tanto che, i militari dell'Arma, hanno deciso di perquisirlo. Nelle tasche del ragazzo sono state trovate due banconote da 20 euro risultate false che hanno fatto scattare le manette in flagranza di reato. Anche l'amico del 21enne, che si trovava insieme al giovane, è stato perquisito ed è spuntata una dose di hashish che gli è valsa la segnalazione in Prefettura come assuntore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento