menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In farmacia arriva la "mascherina sospesa", l'iniziativa solidale che si ispira a quella del caffè

L'iniziativa lanciata dall'associazione 'Avvocato di Strada' per aiutare le persone senza dimora che nell'epoca del Covid hanno subito terribili conseguenze

La tradizione napoletana del 'caffè sospeso' continua a fare scuola, anche in tempi di emergenza sanitaria. Ma a essere sospesi, col Coronavirus, non sono i caffè, bensì le mascherine, da donare alle persone che non possono permettersi di acquistarle. E' l'iniziativa lanciata dall'associazione 'Avvocato di Strada' per fare qualcosa di semplice e concreto per le persone senza dimora che nell’epoca del Covid hanno subito terribili conseguenze. Ad aderire non sono solo i bar, ma anche farmacie e altre attività.

"Dal 10 dicembre al 31 gennaio nelle attività che aderiranno alla nostra iniziativa, farmacie, tabaccherie ma non solo - spiega il presidente dell'associazione Antonio Mumolo - i cittadini potranno acquistare mascherine e gel disinfettanti e lasciarli 'sospesi'. I nostri volontari di varie città provvederanno a raccoglierli e verranno subito distribuiti alle persone senza dimora che non hanno una casa dove ripararsi. Durante i mesi del lockdown e in questa seconda ondata, la vita per chi è senza dimora si è complicata molto. La chiusura di tantissimi servizi, delle mense e dei dormitori, ha significato la perdita di fondamentali punti di riferimento e di sostegno. Noi stessi, in quasi tutte le oltre 50 città italiane dove siamo presenti, abbiamo dovuto ridurre o sospendere del tutto i ricevimenti. Tutto questo mentre centinaia di persone senza dimora venivano denunciate e multate perché erano in strada e non potevano restare in una casa che non hanno. Chiediamo a tante attività di darci la propria disponibilità alla raccolta e a tanti cittadini di raccogliere il nostro appello a donare. In questo modo aiuteranno anche l’associazione a proseguire l’attività di assistenza legale gratuita, proteggendo gli assistiti dentro e fuori dai nostri sportelli”.

A Rimini l'iniziativa è stata ripresa da farmacie e parafarmacie. Nella mappa interattiva sul sito di Avvocato di Strada è possibile trovare tutte le attività che aderiscono all'iniziativa. E a Rimini ci sono la farmacia San Michele in via circonvallazione Occidentale, la farmacia Centrale in piazza Cavour; la parafarmacia "Farmacista Nutrizionista" in via Dante Alighieri; la farmacia Vallesi in corso d'Augusto; la Parafarmcia & omeopatia in via Marecchiese e altre attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento